Come iscriversi

Come da statuto possono essere soci tutti coloro che hanno acquistato almeno un periodo di proprietà in una delle sedi di Domina. Per iscriversi inserire i propri dati al seguente link: Registrazione

Poi, fase più importante della procedura:

1)scaricate da questo link il modulo di adesione, firmatelo, e reinviate, tutte le quattro pagine , a atm.domina@gmail.com oppure inviatelo a ATM Domina via Sebino 32 00199 Roma.Per inviarlo via mail potrebbero essere utili queste app:

Scanner pro : per scannerizzare dopo la stampa , oppure

Sign easy  : Per firmare direttamente sul file PDF evitando la stampa

Oppure sul desktop installare questo add-on Per Gmail:

Sign easy/

2)inviare un bonifico di euro 50,00 per la quota di iscrizione sul conto con IBAN

IT08I0760103200001045464706

Bic: BPPIITRRXXX

(Dopo l’8 è una I non un1 !)

intestato ad: Associazione Tutela Multipropietari

oppure effettuare un pagamento di 50 Eur mediante Paypal al seguente link

https://www.paypal.me/ATMDOMINA

Non occorre avere un conto PayPal ma si può pagare con tutte le carte di credito.

L’iscrizione darà diritto a partecipare a tutte le iniziative e ad usufruire di tutti i servizi che l’associazione ha in progetto di attuare e ad eventuali tutele legali in merito a problematiche che saranno di volta in volta individuate.

Domina condannata dall’antitrust!!

Puoi scaricare qui il provvedimento completo scarica

Altro che ristrutturazione, lavori straordinari e trasformazione in 5 stelle !!!! L’improvisa scalmanata campagna di raccolta fondi é finalizzata con ogni probabilità a recuperare liquidità per affrontare la salata multa comminata dall’autority!

D

Circa 500.000 euro di sanzioni per Pratica commerciale scorretta….

E c’è chi ancora si fida !!!!

PAZZESCO !!!!

9 comments to Domina condannata dall’antitrust!!

  • Pier Luigi Rossi

    Sconcerto per i comproprietari del Miramonti/Corvara che dopo essere riusciti ad aggregare la maggioranza assoluta, poi, in assemblea, si sono fatti ancora abbindolare dalle parole di Bizzi & Co ed hanno decido di ascoltare le loro pazze proposte fino alla prossima assemblea.
    Incredibile…….

  • admin

    Certo …diventerà un 5 stelle …una piccola colletta da 5000 euro a comproprietario senza sapere che per ottenere le 5 stelle vi é innanzitutto un problema di cubature :
    Si devono rispettare precise dimensioni: la camera singola non può misurare meno di 9 mq, la camera doppia meno di 16 (al netto dei bagni privati). Per ogni posto letto aggiuntivo, sono richiesti 6 mq in più. Il bagno, invece, salvo deroghe previste da norme nazionali o regionali, deve avere una superficie minima di 5 mq. Quindi la dimensione minima é per un 4 posti 16+12+5 = 33 mq. Che diventano 39 per 5 posti. Quante suite del Miramonti possono rispettare questi parametri ?

  • Federico Minelle

    Ma anche x l’Alaska è infattibile, a meno di espropriare alcuni Compropietari!
    Magari mi candido, dietro equo compenso…

  • paololzz@libero.it

    Cari comproprietari,io sono stato il segnalante e partecipante al procedimento istruttorio dell’Antitrust che si è concluso con un provvedimento sanzionatorio. Io ho già intrapreso da tempo un’azione legale contro questa società truffaldina allegando il provvedimento nel fascicolo del giudice. Altri comproprietari in contatto con me hanno inviato delle pec alla Domina chiedendo una soluzione stragiudiziale per evitare le vie legali.

    Paolo Lazzari

  • paololzz@libero.it

    Ci sono i sacrosanti presupposti per intraprendere un’azione legale. Vi comunico che domani scadono i 60 giorni per il ricorso al TAR Lazio e la Domina alla data odierna non ha ancora presentato ricorso anche perché avrebbe zero possibilità di un eventuale accoglimento. Staremo a vedere.

    Paolo Lazzari

  • paolo lazzari

    Ho telefonato questa mattina all’ufficio protocollo dell’AGCM e mi hanno confermato che Domina Vacanze spa e gli altri professionisti non hanno impugnato il provvedimento innanzi al TAR Lazio.Pertanto,essendo scaduti i 60 giorni dalla notifica del suddetto provvedimento, quest’ultimo è passato in giudicato. Evidentemente l’allegra combriccola si è resa conto di averla combinata davvero grossa!!!

  • Antonio

    Non sapevo di questa iniziativa del nuovo gruppo a Tutela. Innanzitutto tuteliamoci dai nostri rappresentanti pro-piscina. Vorrei essere aggiornato, in quanto da oltre 15 giorni non accedevo più a facebook. Non so di altri motivi di dissenso che hanno portato alla creazione di 2 gruppi di facebook ed ora di questo terzo gruppo. E’ il colmo che per 1 piscina o altro non a mia conoscenza, si rischi di buttare al vento quello di buono fatto sin’ora.

    Gent.mo Rossi per forza, i rappresentanti da noi scelti come prima cosa avrebbero dovuto dire se erano favorevoli o meno alla piscina, (ma non solo quello) invece hanno fatto le cose in silenzio, ed io per primo mi sono fidato.del rappresentante della mia suite Raffaele Ele Bruno. Ora se possibile vorrei cambiarlo con 1 contrario alla piscina. Sarà possibile?

    La mia mail: antonio-bartolotta@hotmail.com il miio cell 3394897412

    P. S. Essendo comproprietario con mia moglie Manfredi Irene, come devo comportarmi per essere in regola con le norme di questo nuovo gruppo??

    Scusandomi per la lungaggine Ringrazio Anticipatamente

    Cordiali Saluti

    Antonio Bartolotta
    Manfredi Irene

  • casella.antonio.62@gmail.com

    Buongiorno, sono Antonio Casella e con mia moglie siamo comproprietari (pentiti) di una suite al Miramonti.
    Apprendiamo solo attraverso questo nuovo sito lo stato dei fatti che ci accomuna, ovviamente siamo interessati a capire meglio. Anche noi abbiamo delegato il sig. Giovanni Motto, con il quale avrei piacere di parlare personalmente.
    Cordiali saluti

Leave a Reply